Percorso Africa Business Lab


Gratuito

720 minuti

Percorso formativo per PMI italiane interessate ad operare sui mercati dell’Africa Sub-Sahariana con una strategia di internazionalizzazione più strutturata.
Il corso propone i materiali video e informativi del percorso Africa Business Lab e mira a promuovere un’immagine aggiornata del continente africano, al passo con i trend economici e sociali già in atto. Un invito a guardare all’Africa di oggi come ad un continente di opportunità e non solo di rischio

RISULTATI ATTESI

Le competenze che potrai acquisire con questa unità

Competenza 1
Considerare l'Africa come mercato potenziale
Competenza 2
Individuare i settori più trainanti nel continente africano
Competenza 3
Considerare l'Africa orientale come mercato potenziale
Competenza 4
Individuare i settori più trainanti della zona orientale del continente africano
Competenza 5
Considerare l'Africa occidentale come mercato potenziale
Competenza 6
Individuare i settori più trainanti della zona occidentale del continente africano
Competenza 7
Considerare l'Africa australe come mercato potenziale
Competenza 8
Individuare i settori più trainanti della zona australe del continente africano

PROGRAMMA

1
Africa Business Lab - Perchè esserci
2
Africa Business Lab - Africa Orientale
3
Africa Business Lab - Africa Occidentale
4
Africa Business Lab - Africa Australe

A CURA DI

L’Agenzia ICE per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane è l’organismo attraverso cui il Governo favorisce il consolidamento e lo sviluppo economico commerciale delle nostre imprese sui mercati esteri. Agisce, inoltre, quale soggetto incaricato di promuovere l’attrazione degli investimenti esteri in Italia. Con una organizzazione dinamica motivata e moderna e una diffusa rete di uffici all’estero, l’Agenzia ICE svolge attività di informazione, assistenza, consulenza, promozione e formazione alle piccole e medie imprese italiane.

SACE sostiene l’export e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, guidandole nella scelta dei mercati e nella gestione dei rischi connessi all’operatività in geografie nuove e spesso poco conosciute. Forte di un’esperienza di oltre 40 anni nella valutazione, assunzione e gestione dei rischi connessi all’operatività sui mercati esteri, offre un’ampia gamma di prodotti e servizi assicurativo-finanziari per sostenere la competitività delle imprese italiane e aiutarle a crescere in sicurezza, in ogni fase dei loro progetti di sviluppo sui mercati esteri. Le attività di SACE sono disciplinate dalla normativa dell’Unione Europea e dall’Accordo sui Crediti all’Esportazione Ufficialmente Sostenuti, firmato in sede Ocse. SACE rispetta i principi stabiliti dalla Berne Union, organismo internazionale che riunisce le società di credito all’esportazione e agenzie per il sostegno degli investimenti.

CONFINDUSTRIA ASSAFRICA & MEDITERRANEO è l’l'Associazione delle imprese italiane che operano o interessate ad operare in Africa, Mediterraneo e Medio Oriente. Crea occasioni di business per le imprese italiane con aziende e partners istituzionali per tali aree geografiche ad alto potenziale di crescita economica.

INFO AGGIUNTIVE


Questo contenuto formativo è adeguato ai seguenti profili aziendali:

REINFORCEMENT

INTERNATIONAL IMPROVEMENT
Include le aziende che non vogliono accontentarsi dei risultati ottenuti e vogliono sondare approcci di potenziamento del proprio business internazionale

EXPANSION

INTERNATIONAL GROWTH
Contempla le aziende esperte di internazionalizzazione e interessate a sviluppare forme di presenza stabile nei mercati target.

Azienda ed Export: gli aspetti salienti


Gratuito

32 minuti

L'export è solo una delle tante attività di internazionalizzazione che possono essere realizzate da un'azienda. Quando ci si affaccia per la prima volta a un mercato estero certamente l'esportazione è una modalità commerciale da tenere in considerazione; occorre però farlo con consapevolezza e comprendendo anhe quali potenziali rischi si potrebbero dover affrontare. Questo corso tocca alcuni degli argomenti più importanti da considerare quando si decide di esportare per la prima volta in un nuovo mercato. Aspetti salienti che vanno dalla scelta del mercato estero alla stesura di un contratto commerciale di tipo internazionale.

RISULTATI ATTESI

Le competenze che potrai acquisire con questa unità

Competenza 1
Avviare un corretto processo di selezione dei mercati internazionali target
Competenza 2
Verificare l'opportunità di intraprendere un percorso di internazionalizzazione
Competenza 3
Valutare l'opportunità di avere un ufficio export in azienda
Competenza 4
Dimensionare, strutturare e organizzare correttamente l'ufficio commerciale export
Competenza 5
Identificare le esigenze per internazionalizzare la logistica
Competenza 6
valutare la convenienza di un approccio internazionale alla logistica
Competenza 7
Riconoscere le conseguenze negative dovute a una mancata gestione dei diritti della Proprietà Intellettuale
Competenza 8
Approcciare in modo strategico la tutela della Proprietà Intellettuale
Competenza 9
Saper usare le principali tecniche redazionali di un commercial contract
Competenza 10
Saper comprendere quali sono le clausole da inserire nella negoziazione di un contratto con un Partner estero
Competenza 11
Conoscere le formalià doganali e i processi di export
Competenza 12
Comprendere il funzionamento del sistema di esportazione UE ECS

PROGRAMMA

1
Individuazione del mercato estero obiettivo
2
L'Ufficio Export e la gestione della funzione commerciale nei mercati esteri
3
Logistica e internazionalizzazione
4
Quali sono i rischi nell'approcciare un mercato estero senza una adeguata pianificazione strategica sul proprio asset di IP
5
Come negoziare un contratto internazionale. Le lettere di intenti.
6
Export e flusso dichiarativo.

DOCENTI

STEFANO GALLI, Docente Faculty ICE

Svolge da oltre 20 anni attività di consulenza e temporary management per PMI. Laureato in Economia e Commercio, si forma nell’ambito del Marketing e delle Vendite, collaborando con società di consulenza ed Università di primaria importanza a livello internazionale. Insegna al corso para-universitario “Trento Alta formazione Grafica” ed è uno dei consulenti/docenti di marketing internazionale di ICE. Nel 2018 ha pubblicato “Marketing in Action”, il primo libro di marketing al mondo che permette di scegliere il proprio percorso formativo. 

GIANFRANCO LAI, Docente Faculty ICE

Consulente di Marketing Internazionale e Export Management, in oltre 25 anni di attività professionale ha effettuato numerosi interventi presso imprese industriali e di servizi, in Italia ed all’estero. E’ specializzato nella pianificazione strategica e commerciale, nella conduzione di attività commerciali e promozionali internazionali, nell’organizzazione aziendale per l’export, sia in prima persona che come coordinatore di gruppi di lavoro.

Dal 2008 è amministratore della M&T Italia Srl di Torino, società di consulenza marketing con oltre quaranta anni di attività.

Oltre all’attività di consulenza, dal 1997 si occupa di formazione manageriale nel settore del marketing e commercio internazionale. Collabora stabilmente con Associazioni di Categoria, Camere di Commercio, Banche, Scuole di Management. E’ membro della Faculty di Ice e docente del Master “CORCE De Franceschi” di ICE

ANDREA PAYARO, Docente Faculty ICE

Andrea Payaro è laureato in Ingegneria Informatica e ha conseguito il dottorato di ricerca e post doc in Ingegneria Gestionale presso l’Università di Padova. Consulente certificato da ELA (European Logistics Association) e innovation manager (decr. MiSE) collabora con riviste di settore di marketing e logistica. Vice presidente di ISC (International Supply Chain) Academy è membro del comitato scientifico di ICCMI (International Congress on Contemporary Marketing Issues). Insegna in master e corsi di specializzazione presso università e business school italiane ed estere.

ALEARDO FURLANI, Docente Faculty ICE

Aleardo  Furlani ha conseguito una laurea con lode in Giurisprudenza, il MBA presso l’ IESE (Barcelona) e dal 2011 coordina alcuni programmi ICE sulla proprietà intellettuale. 

Aleardo è fondatore nel 1993 di INNOVA, che dal 2015 è Incubatore certificato specializzato in servizi per l’innovazione e il trasferimento tecnologico, con filiali in Italia, Stati Uniti, ed Europa (Regno Unito, Polonia, Belgio e Spagna). INNOVA come Gruppo ha oltre 100 dipendenti -di cui la metà occupati in start-up partecipate- e si occupa di trasferimento tecnologico e scale-up di start-up innovative, attività di ricerca industriale (attraverso il laboratorio LABOR) e partecipazione in start-up attraverso un proprio Fondo di seed. I servizi offerti sono (i) consulenza strategica sulla proprietà intellettuale, (ii) accesso ai mercati internazionali, (iii) progettazione per grant di R&S e Innovazione, sviluppo SW e prototipazione rapida.

Aleardo Furlani è anche fondatore nel 2015 di INAVYA, un acceleratore con sede a Londra specializzato in machine learning e intelligenza artificiale. 

SIMONA PICCIONI, Docente Faculty ICE

Avvocato, giurista e consulente d'Impresa in materia di International Trade Law, Contract Law , Fashion Law.

Docente universitaria, da 14 anni presso la Sapienza di Roma e l'Università Federico II di Napoli, e da 2 anni presso l'Università di Mediazione Linguistica Unicollege di Firenze (cattedre di Diritto UE, Elementi del Commercio Internazionale e Laboratorio di English for Fashion). 

Da 22 anni accompagna e supporta le imprese italiane nel delicato processo di internazionalizzazione; sono sue cliento PMI e spa quotate in borsa, come Honda Spa, Brioni Spa, De Cecco Spa, L-Foundry Spa, Selina Spa, Focus Pull spa, Slam Jam Srl, Kimbo spa e molte altre. Le sue attività comprendono la redazione di contratti commerciali internazionali in legal english, linguaggio tecnico giuridico di settore, con un focus particolare su aspetti giuridico-internazionalistici, di diritto societario e diritto del lavoro transnazionale, nonchè linguistici.

Tiene seminari e Convegni, anche in lingua inglese, presso diverse strutture camerali e sedi Confindustriali territoriali in tutta Italia. 

E' pubblicista, autrice e coautrice di diversi volumi, in tema di Contratto di Rete (Maggioli Editore, “Il Business Collaborativo"), Contratti internazionali e Legal English (CCIAA Ascoli, Massa Carrara, L'Aquila , Genova ed altre) "La Tutela internazionale del Credito" e “Guida al Commercio con l'Estero"; dal 2010 scrive articoli per "International Trade", rivista di settore edito dalla CCIAA di Ravenna. 

E' anche linguista certificata livello C2 in lingua inglese e francese.

BENEDETTO SANTACROCE, Docente Faculty ICE

Pubblicista, Avvocato tributarista in Roma (Studio Legale Tributario Santacroce & Partners), membro del VAT Expert Group della Commissione europea, collabora assiduamente con importanti quotidiani e riviste del settore. Ha sviluppato la sua preparazione professionale dapprima in seno all'Amministrazione finanziaria e, successivamente, presso la Commissione Europea Direzione Generale Fiscalità e Unione Doganale. Professore a contratto presso l'Università degli Studi Niccolò Cusano.

INFO AGGIUNTIVE


Questo contenuto formativo è adeguato ai seguenti profili aziendali:

STARTER

FROM NATIONAL TO INTERNATIONAL
Racchiude le aziende che non hanno ancora espresso, in modo proficuo, la propria potenzialità verso i mercati esteri.

REINFORCEMENT

INTERNATIONAL IMPROVEMENT
Include le aziende che non vogliono accontentarsi dei risultati ottenuti e vogliono sondare approcci di potenziamento del proprio business internazionale

EXPANSION

INTERNATIONAL GROWTH
Contempla le aziende esperte di internazionalizzazione e interessate a sviluppare forme di presenza stabile nei mercati target.

Percorso di orientamento tra i principali mercati europei


Gratuito

18 minuti

L'Europa è il continente di cui facciamo parte: vicino sia dal punto di vista delle distanze sia dal punto di vista culturale. Tuttavia esistono importanti differenze tra i vari Paesi che la compongono. Per valutare nel migliore dei modi quali siano i mercati europei più interessanti in base alle caratteristiche della propria proposta commerciale e della propria azienda, occorre considerare queste peculiarità. Andiamo a vederle insieme.

RISULTATI ATTESI

Le competenze che potrai acquisire con questa unità

Competenza 1
Considerare la Svizzera come mercato potenziale
Competenza 2
Individuare i settori più trainanti nel mercato svizzero
Competenza 3
Considerare il Regno Unito come mercato potenziale
Competenza 4
Individuare i settori più trainanti nel mercato britannico
Competenza 5
Considerare la Germania come mercato potenziale
Competenza 6
Individuare i settori più trainanti nel mercato tedesco
Competenza 7
Considerare la Francia come mercato potenziale
Competenza 8
Individuare i settori più trainanti nel mercato francese
Competenza 9
Considerare la Spagna come mercato potenziale
Competenza 10
Individuare i settori più trainanti nel mercato spagnolo

PROGRAMMA

1
Dati e informazioni di base sul mercato della Svizzera
2
Dati e informazioni di base sul mercato del Regno Unito
3
Dati e informazioni di base sul mercato della Germania
4
Dati e informazioni di base sul mercato della Francia
5
Dati e informazioni di base sul mercato della Spagna

DOCENTI

L'ufficio ICE di Berna, opera all'interno dell'Ambasciata d'Italia ed è competente per la Confederazione Elvetica e per il Liechtenstein.

L'attività promozionale dell'Ufficio si caratterizza nella partecipazione a fiere internazionali nei settori beni di consumo e beni strumentali, nell'organizzazione di eventi promozionali, azioni di comunicazione integrata con la GDO e in azioni e collaborazioni atte a favorire l'e-commerce sui marketplace locali. È attiva nell'Ufficio di Berna una "FDA Unit" per sostenere le operazioni di attrazione degli investimenti esteri e lo sviluppo delle start up. Nell'ambito dell'assistenza e dell'informazione le attività principali si rivolgono nella ricerca di partner commerciali, nella consulenza su normative tecnico-doganali- fiscali e nell'elaborazione di note studi di mercato.

L'Ufficio ICE di Londra e' presente nel Regno Unito sin dai primi anni '50 e da allora svolge il compito istituzionale di assistere le PMI nello sbocco sul mercato locale.

Informazione, assistenza, consulenza e iniziative promozionali rappresentano le attività che quotidianamente vengono svolte in relazione alle varie istanze provenienti dal mondo imprenditoriale, nazionale e locale, e grazie alla professionalità degli esperti settoriali operanti presso la struttura, l'Ufficio è in grado di erogare l'ampia gamma di servizi consultabili sul Nuovo catalogo di recente pubblicazione.

Sono inoltre operativi, per le rispettive specifiche competenze, i seguenti Desk:

  • Desk Brexit, che aggiorna e assiste le imprese sulla problematica Brexit
  • Desk Innovazione e Start-up che mira alla promozione di aziende innovative per favorirne la crescita
  • Desk FDI che promuove opportunità d'investimento in Italia e facilita l'insediamento e lo sviluppo di societa' estere in Italia

L'ufficio ICE Agenzia di Londra e' competente anche per la Repubblica d'Irlanda.

L’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane è l’organismo attraverso cui il Governo favorisce il consolidamento e lo sviluppo economico-commerciale delle nostre imprese sui mercati esteri. Agisce, inoltre, quale soggetto incaricato di promuovere l’attrazione degli investimenti esteri in Italia. Con una organizzazione dinamica motivata e moderna e una diffusa rete di uffici all’estero, l’ICE svolge attività di informazione, assistenza, consulenza, promozione e formazione alle piccole e medie imprese italiane. Grazie all’utilizzo dei più moderni strumenti di promozione e di comunicazione multicanale, agisce per affermare le eccellenze del Made in Italy nel mondo.

L’ufficio di Berlino, in particolare, è competente nei settori agroalimentare, beni di consumo, edilizia e design, editoria, cinema e audiovisivo, industria e hitech/invest.

L'ICE-Agenzia promuove i rapporti economici dell’Italia con l'estero sostenendo le aziende italiane nel processo di internazionalizzazione. Affianca le imprese con un’offerta di servizi di informazione, formazione, promozione e consulenza per conoscere i mercati esteri, individuare nuove opportunità, consolidare le relazioni internazionali.

L’ufficio di Parigi si occupa nello specifico di Promozione Agro-Alimentare, Promozione Beni di consumo non alimentari, Promozione Beni Strumentali, Alta tecnologia - Industria Culturale, Attrazione Investimenti.

L'Ufficio ICE di Madrid, attivo dal 1989, e competente anche per il Portogallo e il Principato di Andorra, assiste ogni anno, attraverso i propri servizi, oltre 400 aziende italiane e organizza oltre 70 iniziative promozionali che spaziano dall'organizzazione di collettive ad importanti fiere internazionali come, ad esempio, il Mobile World Congress di Barcellona,  il Web Summit di Lisbona, la Fruit Attraction di Madrid, ecc., all'organizzazione di missioni di operatori spagnoli e portoghesi a fiere e workshop in Italia, dalla realizzazione di Conferenze stampa di presentazione del sistema fieristico italiano all'organizzazione di workshop e mostre autonome. Presso l'Ufficio è inoltre attiva una Unit dedicata all'attrazione degli investimenti spagnoli in Italia.

INFO AGGIUNTIVE


Questo contenuto formativo è adeguato ai seguenti profili aziendali:

STARTER

FROM NATIONAL TO INTERNATIONAL
Racchiude le aziende che non hanno ancora espresso, in modo proficuo, la propria potenzialità verso i mercati esteri.

REINFORCEMENT

INTERNATIONAL IMPROVEMENT
Include le aziende che non vogliono accontentarsi dei risultati ottenuti e vogliono sondare approcci di potenziamento del proprio business internazionale

EXPANSION

INTERNATIONAL GROWTH
Contempla le aziende esperte di internazionalizzazione e interessate a sviluppare forme di presenza stabile nei mercati target.